Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)
Social Worker
Who's online now
We have 4 guests online
Login



Home

PostHeaderIcon Conferenza " Crivelli in punta di dita"

There are no translations available.

Il giorno 21 maggio, alle 17, presso la Sala Convegni del Museo Nazionale Romano alle Terme di Diocleziano la dottoressa Daphne de Luca* terrà una Conferenza dal titolo "Crivelli in punta di dita". Questa è la sesta conferenza generosamente offerta da stimati studiosi dell’Arte per fare conoscere la nostra Associazione Ryder Italia Onlus.

Il celebre Polittico di Carlo Crivelli conservato presso lo spazio espositivo del Polo Museale di San Francesco a Montefiore dell'Aso (AP) è stato oggetto di un intervento di manutenzione ordinaria nell’ambito del Progetto Crivelli 2014-15, promosso dalla Scuola di Conservazione e Restauro dei Beni Culturali dell’Università di Urbino Carlo Bo, in collaborazione con i Musei Piceni e la SBSAE di Urbino.

Durante il restauro, sono state eseguite numerose analisi scientifiche, fra cui indagini prevalentemente non distruttive finalizzate alla caratterizzazione dei materiali costitutivi, allo studio delle tecniche costruttive dei supporti, alla descrizione dei disegni soggiacenti e dei processi compositivi. In particolare, grande attenzione è stata data allo studio del modus operandi del Maestro, attraverso l’analisi accurata dell’underdrawing pittorico per individuare eventuali tracce di incisioni o disegno e per rivelare eventuali modifiche o pentimenti sopraggiunti in corso d’opera.

Gli esiti delle indagini sono stati confrontati con i risultati degli interventi già condotti non solo sugli altri pannelli del polittico, ma anche con le analisi eseguite su altre opere del Crivelli, già pubblicate in occasione di restauri precedenti.

La Conferenza è aperta a tutti. Per usufruire dell’accesso gratuito, stampate questo messaggio e consegnatelo alla biglietteria del Museo.

 

 

* Diplomata all’ISCR (Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro-ex ICR) di Roma e laureata in Tecnologie per la Conservazione e il Restauro dei Beni Culturali all’Università della Tuscia di Viterbo, Daphne De Luca esercita la professione di Restauratore dei Beni Culturali in Italia e all’estero dal 2001. Ha lavorato su opere di Giotto, Guercino, G. De Nittis, X. Bueno, A. Tempesta, F. Podesti, Palma il Giovane, C. Maratta e C. Crivelli.

Dal 2008 è professore a contratto di Conservazione e Restauro dei manufatti dipinti su supporto tessile presso la Scuola di Conservazione e Restauro dei Beni Culturali, Università degli Studi di Urbino Carlo Bo. Dal 2011 è Direttore Scientifico della collana Lineamenti di Conservazione e Restauro dei Beni Culturali e dal 2012 è membro del Comitato di Redazione della rivista Progetto Restauro. E’ membro di comitati scientifici e responsabile di progetti di ricerca dedicati allo studio delle tecniche esecutive di opere d’arte e dei materiali impiegati nel campo del restauro. E’ membro del Comitato Nazionale delle Lauree in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali ed è socio fondatore e Vice-Presidente dell’Associazione ORA (Organizzazione Restauratori Alta-formazione).

Last Updated (Wednesday, 13 May 2015 09:20)

 

PostHeaderIcon Corso ECM - Gestione degli accessi vascolari

There are no translations available.

Il giorno venerdì 5 giugno 2015, dalle ore 13,00, ci sarà presso la sede della Ryder Italia Onlus a Roma in Via Edoardo Jenner 70 un corso ECM sul tema "Gestione degli accessi vascolari".

Negli ultimi anni, l'utilizzo di sistemi di accesso vascolare a medio-lungo termine ha guadagnato crescente consenso in ambito sia intra che extra ospedaliero. Le indicazioni all' impianto di tali dispositivi vanno dalle necessità di idratazione e/o nutrizione in soggetti defedati od impossibilitati ad una nutrizione enterale, al risparmio del patrimonio venoso negli anziani ricoverati, alle necessità poste dalla terapia oncologica
con farmaci ad elevato grado di flebotossicità. Numerosi e differenti dispositivi possono rispondere a queste esigenze, ciascuno con i suoi vantaggi e, naturalmente, anche con i rischi connessi. Nel corso che qui proponiamo, e che verrà svolto nella sede della Ryder Italia Onlus, associazione storicamente votata alla assistenza domiciliare, cercheremo quindi di fare il punto sui devices oggi più indicati nelle diverse situazioni cliniche ed ambientali, nonchè sulle tecniche più appropriate di introduzione e gestione nel tempo. Una ampia disamina su prevenzione, diagnosi e trattamento delle complicanze completerà il programma.

Per scaricare il modulo di iscrizione, cliccate qui con il tasto destro e cliccate su salva link col nome.

Cliccate qui per scaricare il depliant del Corso.

 

PostHeaderIcon Corso ECM : Gestione del paziente con Demenza Alzheimer

There are no translations available.

Il giorno venerdì 22 maggio 2015, dalle ore 9,00, ci sarà presso la sede della Ryder Italia Onlus a Roma in Via Edoardo Jenner 70 un corso ECM sul tema "La gestione del paziente con demenza alzheimer".

In questo corso saranno affrontate le diverse tematiche relative al management dei pazienti affetti da demenza. Si valuteranno non solo gli aspetti clinici della malattia, con alcuni approfondimenti su specifiche problematiche (la valutazione del dolore, le strategie di comunicazione, etc...), ma anche gli aspetti sociali e medico-legali associati alla gestione di questi pazienti.

Obiettivo del corso è fornire ai discenti una visione globale del problema "demenza", requisito fondamentale per una corretta presa in carico di questi pazienti.

Per scaricare il modulo di iscrizione, cliccate qui con il tasto destro e cliccate su salva link col nome.

Cliccate qui per scaricare il depliant del Corso.

Last Updated (Wednesday, 29 April 2015 12:05)

 

PostHeaderIcon Una nuova modalità per aiutarci

There are no translations available.

Hai un conto Banco Posta e sei titolare di una carta di credito/debito associata al tuo conto?
Da oggi è possibile devolvere l’importo dei tuoi sconti Banco Posta alla nostra Associazione.
Per farlo, è necessario compilare un modulo che troverete a questo indirizzo :

http://www.poste.it/bancoposta/sconti/devoluzione.html

Grazie a questa iniziativa, sarà possibile aiutarci a mantenere il nostro servizio gratuito.

Per sapere come funziona il servizio Sconti Banco Posta cliccate sul seguente link :

http://blog.soldionline.it/servizifinanz…/sconti-bancoposta/

Grazie!

Last Updated (Wednesday, 11 March 2015 14:44)