Chiediamo per dare!

Primo Evento d'Autunno Ryder Italia Onlus

Il prossimo martedì 8 ottobre il MAXXI, Via Guido Reni 4a, sarà teatro di una particolare iniziativa, volta a far conoscere le attività dell’associazione Ryder Italia Onlus, operante a Roma e impegnata dal 1988 ad offrire un servizio di assistenza domiciliare gratuita a malati oncologici in fase avanzata e persone non autosufficienti.
Al Maxxi , in linea con la vocazione del luogo, culla dei migliori esempi di ingegno e visionarietà, verranno in questa occasione esposti vari esempi della creatività di Corradino d’Ascanio (gentilmente concessi per l’occasione dalla Fondazione Piaggio) al quale si debbono tra l’altro l’ideazione della Vespa e il primo modello funzionante di elicottero.

Attraverso la voce di Antonello Fassari e di alcune lettere appositamente ricostruite, verranno così rivissute le tappe principali di una vicenda umana quasi incredibile, per ricchezza di eventi e di figure cruciali del nostro Paese.
Ma la serata, ha la Ryder Italia al suo centro. È per questo che saranno frammenti di altre lettere, toccanti e dolorose, a prendere subito dopo la scena, fondendosi inscindibilmente con la figura fin lì celebrata.

Nei nostri 25 anni di volontariato, la regolare attività di raccolta fondi con amici e sostenitori ci ha permesso di sostenere i non indifferenti costi dell'équipe socio-sanitaria e di assistere oltre 4200 malati oncologici a Roma. Per allargare ad altri i nostri progetti, per mantenere attivi quelli già esistenti, abbiamo però bisogno di maggiore sostegno da parte della cittadinanza, di un incremento di risorse umane e finanziarie. Per questa ragione, eventi come quello esposto ci potranno aiutare a diffondere materiali che illustrano i nostri progetti.

Vi invitiamo ad aprire l'allegato cliccando qui e confermare la Vostra partecipazione via telefono (065349622-0658204580) o via email : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.